Prodotti Assistenza tecnica Servizi online Cataloghi Referenze Chi siamo Contatti Attualità Lavora con noi
 
  Fiere
  Novità prodotti
Uff. Stampa
    Testi
    Foto
    Press contact
  Reach
 
  

Nuovi compressori a vite a secco

 

Ampliata la gamma dei compressori oil free

pressinfo

”CSG-2” è il nome della nuova serie di compressori a vite a secco della Kaeser. Queste macchine a doppio stadio con motori da 37 a 90 kW di potenza hanno un campo di portate compreso tra 5,4 e 13,1 m³/min, ed una gamma di pressioni tra 4 e 10 bar. Insieme alle precedenti serie DSG-2 e FSG-2 l'intera gamma di compressori a vite oil free Kaeser offre oggi campi di portate che spaziano da 5,4 a 50,0 m³/min e, nella versione con regolazione della velocità, da 3,2 a 50,8 m³/min.

Il concetto di macchina caratteristico delle unità CSG-2 consente la produzione di aria compressa ad alta efficienza per applicazioni nelle quali è imprescindibile l’uso di compressori a secco. I diversi modelli sono disponibili con sistema di raffreddamento ad aria o ad acqua anche in versione SFC per quelle applicazioni con un fabbisogno d’aria variabile.

Il cuore di questo compressore “Oilfree.Air” Kaeser è un collaudato gruppo vite a doppio stadio per compressione a secco. Robusto e affidabile garantisce elevata efficienza durante l’intero ciclo di vita operativa. Una sua caratteristica peculiare è il rivestimento „Ultra Coat“ dei rotori (con resistenza termica fino a temperature di 300 °C) che consente di mantenerne l’efficienza nel tempo, riducendo i costi di esercizio. Questo rivestimento presenta un’elevata resistenza all’usura e il grado di tenuta e di protezione rimane pressoché invariato negli anni, assicurando valori di portata costanti nel tempo. In altre parole i compressori a vite a secco Kaeser, anche a distanza di molti anni, non richiedono una maggiore quantità di energia per produrre lo stesso volume di aria, garantendo così costi ridotti durante tutto l’arco di vita utile della macchina. Al risparmio dei costi contribuisce anche la possibilità di usufruire di un sistema di raffreddamento ad aria, ottimale per condizioni operative con temperature ambiente fino a 45 °C.

Anche nella serie CSG-2 affidabilità ed efficienza energetica sono affidate al Sigma Control 2: il nuovo sistema di controllo basato su un PC ad architettura industriale. Più tipi di controllo selezionabili dall'utente, un timer e la funzione di una gestione di sequenza contribuiscono a ridurre ulteriormente il consumo energetico del compressore. Grazie al preciso sensore elettronico di pressione è possibile selezionare campi di controllo ridotti che assicurano un ulteriore risparmio di energia. Il Sigma Control 2 offre inoltre altri vantaggi, dispone infatti di diverse interfacce e, per la prima volta, anche di moduli di comunicazione che ne incrementano la flessibilità, quando si tratta del collegamento a sistemi superiori di gestione, a reti di computer e/o a sistemi di diagnosi a distanza e teleassistenza. La comunicazione con la macchina è semplificata da un ampio display integrato nel quadro di controllo. Uno slot per schede di memoria SD accelera la memorizzazione dei dati e gli aggiornamenti del software. L’installazione di un lettore RFID (Radio Frequency Identification: identificazione a radiofrequenza) consente inoltre la standardizzazione degli interventi di assistenza, assicura un alto livello qualitativo e garantisce sempre un Service di qualità. Al sistema di gestione Sigma Control 2 è affidato anche il monitoraggio del compressore.

I compressori sono azionati con motori IE3 (”Premium Efficiency“), rinomati per la loro spiccata efficienza energetica. Completano l’equipaggiamento sensori PT 100 per la misurazione e il monitoraggio della temperatura degli avvolgimenti del motore. Ciò consente di sfruttare a pieno il numero massimo consentito di avviamenti del motore e ridurre al minimo i tempi di marcia a vuoto.

Nel secondo stadio di compressione sono utilizzati rotori in acciaio inox al fine di garantire maggiore longevità e costante qualità dell’aria. Un altro vantaggio è che l’aspirazione è regolata da valvole a comando idraulico. In questo modo non si è costretti a sostituire periodicamente le membrane usualmente presenti nei comandi pneumatici. L’impiego di attenuatori di pulsazioni, privi di cartucce o dispositivi di materiale fibroso, permette, inoltre, di ottenere perdite di pressione minime e una qualità dell’aria preservata nel tempo e senza alcun rischio di contaminazione.

Anche sotto il profilo delle emissioni sonore, le macchine CSG-2 dimostrano i progressi dell’odierna tecnologia applicata ai compressori: il reparto Ricerca & Sviluppo, grazie all’ausilio di procedimenti di misurazione computerizzata, ha identificato tutte le fonti sonore, le ha ottimizzate e ne ha ridotto al minimo l’emissione.

A-CSG-2I nuovi compressori a vite oil free CSG-2 sono macchine longeve, energeticamente efficienti ed ecocompatibili.

 
KAESER home Search Sitemap
Ulteriori informazioni
Richiesta di materiale informativo
Toolbox

ico_contactContact form

indietro top
Privacy Policy, KAESER COMPRESSORI s.r.l., info.italy@kaeser.com