Prodotti Assistenza tecnica Servizi online Cataloghi Referenze Chi siamo Contatti Attualità Lavora con noi
 
  Fiere
  Novità prodotti
Uff. Stampa
    Testi
    Foto
    Press contact
  Reach
 
  

BSD: in anteprima con motori IE4

 

La nuova serie BSD: più aria compressa con ancora meno energia

pressinfo

I nuovi compressori a vite serie BSD vantano elevate prestazioni e affidabilità pur essendo al contempo delle unità salva-energia e salvaspazio su tutta la gamma: modello base, con essiccatore frigorifero, inverter o “all inclusive”.

Con la nuova serie BSD Kaeser dimostra che la tecnologia dei grandi compressori può essere applicata con successo anche alle unità di segmento medio. Con un campo di pressione fino a 15 bar e portate comprese tra 5 ed oltre 8 m³/min le diverse unità BSD sono la testimonianza che la moderna tecnica pneumatica sa produrre degli enormi risparmi energetici.

Potenza specifica incrementata del 6%

Grazie all’ulteriore ottimizzazione fluidodinamica dei rotori del gruppo vite con profilo Sigma come anche alla riduzione delle perdite di carico interne, si è potuto incrementare la potenza specifica fino al 6% rispetto ai modelli precedenti.

Motori con la migliore classe di efficienza a livello mondiale 

Un ulteriore miglioramento lo forniscono i motori IE4 (Super Premium Efficiency) di un prestigioso costruttore tedesco. Grazie alla stretta collaborazione con quest’ultimo, i compressori Kaeser sono equipaggiati già oggi con motori di ultima generazione. I motori IE4 offrono oggigiorno i migliori risultati in termini di efficienza energetica e sono quindi in grado di ridurre ulteriormente le perdite periferiche generate durante la produzione d’aria compressa.   L’ottimo sistema di raffreddamento delle nuove macchine consente di erogare aria compressa con bassissime temperature di mandata e comprende anche un efficace separatore di condensa completo di un efficiente scaricatore a controllo elettronico del livello, consentendo così di separare dall’aria oltre il 95% della condensa accumulata. Anche i grandi radiatori esterni installati sul retro della macchina contribuiscono a risparmiare energia, assicurando un raffreddamento tanto efficiente tale da consentire un funzionamento ineccepibile del compressore fino a temperature ambiente di 45 °C. L’installazione esterna rende inoltre i radiatori più facilmente accessibili e quindi anche più facili da pulire.

Filtri olio efficienti ed eco-compatibili

Anche l’interno della macchina presenta delle novità in tema di salvaguardia delle risorse ambientali: se finora i filtri dovevano essere sostituiti completamente, nei nuovi modelli BSD si cambia solo la cartuccia, una soluzione economica oltre che ecologica.

Sigma Control 2 per un coordinamento ottimale

Le unità sono equipaggiate di serie con il Sigma Control 2, un sistema di controllo di ultima generazione dotato di tecnologia RFID (Radio Frequency Identification: identificazione a radiofrequenza) e connessione Ethernet; la presenza di interfacce variabili e la novità dei moduli di comunicazione rappresentano un surplus di flessibilità quando si tratta di comunicare con efficienti master controller, reti informatiche e/o sistemi di diagnosi e monitoraggio a distanza quali il Teleservice. La comunicazione con la macchina è semplificata da un ampio display con visualizzazione del testo in 30 lingue. Uno slot per schede di memoria SD velocizza la lettura dell’archivio dati e degli aggiornamenti software. L’installazione di un lettore RFID consente inoltre la standardizzazione degli interventi di assistenza, assicura un alto livello qualitativo e garantisce sempre un Service di qualità. Oltre al compressore il Sigma Control 2 è in grado di monitorare anche l’essiccatore frigorifero e/o il variatore di frequenza.

Grande varietà

Accanto alle versioni standard sono disponibili versioni con essiccatore frigorifero integrato, che consentono di produrre ed essiccare l’aria compressa in poco spazio. L’essiccatore è dimensionato per elevate temperature ambiente, lavora con bassissime perdite di carico e rispetto alla versione precedente è caratterizzato da consumi energetici ancora più bassi e da una quantità di refrigerante ridotta di circa il 50%. L’essiccatore è installato separatamente e non è quindi esposto all’influsso termico del compressore. Il modello BSD 75 SFC (37 kW) è disponibile anche con regolazione della velocità, inverter. Rispetto alla variante precedente la portata massima e il campo di regolazione registrano un incremento fino al 27%. Alla pari delle unità standard questa macchina assicura un elevato grado di efficienza e una notevole affidabilità operativa su tutta la gamma di regolazione.

BSD 83 TI nuovi compressori a vite della serie BSD risparmiano ancora più energia grazie al motore di ultima generazione Super Premium Efficiency IE4 e all’ottimizzazione fluidodinamica del profilo Sigma. A richiesta sono disponibili anche versioni con inverter ed essiccatore integrato.

BSD 75 SFC Station

 
KAESER home Search Sitemap
Ulteriori informazioni
Richiesta di materiale informativo
Toolbox

ico_contactContact form

indietro top
Privacy Policy, KAESER COMPRESSORI s.r.l., info.italy@kaeser.com