Prodotti Assistenza tecnica Servizi online Cataloghi Referenze Chi siamo Contatti Attualità Lavora con noi
 
  Fiere
  Novità prodotti
Uff. Stampa
    Testi
    Foto
    Press contact
  Reach
 
  

Unità compatte Aircenter: portate fino a 2,5 m³/min

 

Produzione d'aria compressa: efficiente e salvaspazio

pressinfo

Tutti coloro che vogliono produrre aria compressa – sia che si tratti di piccole aziende con poca disponibilità di spazio, sia di grandi aziende con impianti decentralizzati – oggi lo possono fare in modo efficiente e con un basso impatto ambientale. Gli Aircenter della Kaeser sono progettati proprio per soddisfare questi requisiti. Per queste macchine è sufficiente poco spazio per produrre a 8 bar aria compressa (0,34 - 2,5 m³/min ) in modo efficiente e silenzioso, trattarla in misura conforme alle applicazioni ed immagazzinarla.

Minimo ingombro (ca. 1m²) ed elevata efficienza sono le principali peculiarità delle nuove unità Aircenter. Entrambi i modelli maggiori Aircenter 22 (11 kW) e Aircenter 25 (15 kW) sono attualmente disponibili con un nuovo equipaggiamento. Il cuore dei nuovi Aircenter è costituito da un potente ed efficiente compressore a vite della rinnovata serie SK. Con una portata massima di 2,5 m³/min (a 8 bar) i nuovi modelli SK erogano fino a 11-14% di aria compressa in più rispetto ai loro predecessori. Quest’obiettivo è stato raggiunto grazie all’ottimizzazione del gruppo vite e alla riduzione delle perdite interne di pressione. In aggiunta questi miglioramenti determinano fino al 5% di riduzione del fabbisogno specifico di potenza. Un ulteriore risparmio di energia lo apportano sia i motori elettrici ad alta efficienza ed elevato grado di rendimento (Premium Efficiency IE3), sia il nuovo sistema di controllo Sigma Control 2. Quest’ultimo, oltre a un affidabile monitoraggio operativo, non solo consente un controllo efficiente e mirato del consumo d’aria, ma dispone di diverse interfacce e, per la prima volta, anche di moduli di comunicazione che ne incrementano la flessibilità, quando si tratta del collegamento a sistemi superiori di gestione, a reti di computer e/o a sistemi di diagnosi a distanza e teleassistenza. L’installazione di un lettore RFID (Radio Frequency Identification ovvero identificazione a radiofrequenza) consente inoltre la standardizzazione degli interventi di assistenza, assicura un alto livello qualitativo e garantisce sempre un Service di qualità.
Convincente è anche la struttura della macchina, ben congegnata e mirata alle esigenze dell’utenza: rimuovendo il pannello di rivestimento (sul lato sinistro) con un semplice gesto della mano si ha la piena visione sulla chiara disposizione dei componenti: tutti i punti di manutenzione sono facilmente raggiungibili. La cappottatura chiusa garantisce un ottimo livello d’insonorizzazione e le quattro distinte aperture assicurano non solo un ottimo apporto d'aria di aspirazione per il compressore ma anche un efficace raffreddamento della macchina, del motore e del quadro elettrico. Il sistema di raffreddamento opera con un’efficace ventola brevettata a doppio flusso d'aria, separato per motore e compressore. I risultati sono: un ottimale sistema di raffreddamento, basse temperature di mandata, una migliore insonorizzazione e non da ultimo un’efficiente compressione dell’aria.

L'essiccatore a ciclo frigorifero, integrato nella macchina, è termicamente isolato dal compressore e garantisce in modo affidabile aria compressa secca. Utilizzando i filtri (a richiesta) è inoltre possibile scegliere una qualità d'aria esattamente conforme al tipo di applicazione richiesto. Alla base della macchina è installato un serbatoio d'aria con un volume di 350 l. Poiché in alcuni casi può risultare certamente vantaggiosa una regolazione continua della velocità, gli Aircenter 22 e 25 sono disponibili anche con inverter.

I piccoli impianti Aircenter sono costituiti dai compressori a vite delle serie SX o SM. I diversi modelli coprono un campo di portate tra 0,34 e 1,5 m³/min (a 8 bar). Anche queste macchine con serbatoio da 200 o 270 l risultano efficienti sotto il profilo energetico e sono caratterizzate da basse emissioni sonore. Per applicazioni che richiedono un fabbisogno maggiore di pressione, sono disponibili anche versioni da 11 e 15 bar. Il modello Aircenter 12 è inoltre disponibile anche con inverter, adattando così il funzionamento del compressore al reale fabbisogno dell'utenza.

Nel nuovo Aircenter tutti e tre i moduli – compressore, essiccatore e serbatoio – sono racchiusi in un unico telaio. Fedele al principio „plug & work“ basta solo collegare l'Aircenter alla rete elettrica e alla linea d'aria, che la macchina è già pronta a funzionare.

AircenterEfficienti, silenziose, salvaspazio, particolarmente funzionali ed agevoli nella manutenzione sono le nuove unità compatte Aircenter (nella foto il modello Aircenter 22). L'intera serie copre un campo di portate tra 0,26 e 2,55 m³/min (a 8 bar).

 
KAESER home Search Sitemap
Ulteriori informazioni
Richiesta di materiale informativo
Toolbox

ico_contactContact form

indietro top
Privacy Policy, KAESER COMPRESSORI s.r.l., info.italy@kaeser.com